RECLAMO N. 199 DELLA SOCIETÀ ADC FOSSALTESE CONTRO LA SOCIETÀ ASD BIBIONE AVVERSO LA DECISIONE DELLA COMMISSIONE PREMI (RIC. N. 817 – PREMIO DI PREPARZIONE PER IL CALCIATORE ORLANDO MATTEO), PUBBLICATA NEL C.U. 9/E DEL 5 MAGGIO 2016

0 Comments

Con reclamo spedito in data 21.05.2016, la ACD Fossaltese (di seguito, “Fossaltese”), ha impugnato la delibera del 5.05.2016 (comunicata il 18.5.2016, ricorso n. 820 – C.U. n. 9/E) con la quale la Commissione Premi ha accolto il ricorso proposto dalla ASD Bibione (di seguito, “Bibione”) per il pagamento del premio di preparazione conseguente al tesseramento pluriennale effettuato il 30.7.2014 da parte della odierna appellante del calciatore Orlando Matteo (nato il 15.02.1998), liquidando il complessivo importo di € 1.561,13, di cui € 1.248,90 a titolo di premio ed € 312,23 a titolo di penale.

La Società Fossaltese si duole della decisione impugnata e produce in questa sede formale atto di rinuncia al premio di preparazione firmato in data 21.3.2016 presso il Comitato regionale Veneto da parte della Società Bibione.

Quest’ultima si limita a trasmettere a questo Tribunale comunicazione con cui conferma l’avvenuta rinuncia al premio.

Va preliminarmente rilevata l’inammissibilità del reclamo ai sensi dell’art. 33 comma 5 CGS in quanto non inviato contestualmente alla controparte.

Trattasi di vizio procedurale non sanabile dal successivo invio del reclamo alla Società Bibione in data 1.6.2016, in quanto intervenuto oltre il perentorio termine di sette giorni di cui all’art. 30, comma 33 CGS.

Giova comunque precisare che, in ogni caso, la dichiarazione di rinuncia al premio presentata in questa sede non rileverebbe ai fini dell’obbligo di pagamento della penale, in quanto intervenuta successivamente alla proposizione del ricorso alla Commissione Premi e colpevolmente mai comunicata a tale organo da parte di chi ne aveva interesse, con la conseguenza che la decisione adottata sarebbe rimasta esente da censure.

Tanto considerato.

Il Tribunale Federale Nazionale, Sezione Vertenze Economiche, dichiara inammissibile il reclamo della Società ADC Fossaltese. Ordina incamerarsi la tassa.

About admin

    You May Also Like