RICORSO N°. 99 EX ART. 30, COMMA 28, LETT. A, CGS DELLA SOCIETÀ ASD VIRTUS NOICATTARO CONTRO LA SOCIETÀFUTSAL BARLETTA PER IL RISARCIMENTO DEI DANNI AI MEZZI DI TRASPORTO IN OCCASIONE DELLA GARA VIRTUS NOICATTARO – FUTSAL BARLETTA DEL 3.1.2015.

0 Comments

Con reclamo del 07.12.2016 la ASD Virtus Noicattaro ha adito questo Tribunale al fine di ottenere da parte della SocietàFutsal Barletta il risarcimento dei danni subiti da n. 2 pullman di sua proprietà posteggiati nell’area riservata al parcheggio delle squadre ospiti, in occasione della gara “Futsal Barletta -Virtus Noicattaro”, disputatasi a Barletta il 03 gennaio 2015.

A sostegno delle ragioni del reclamo la ASD Virtus Noicattaro ha prodotto copia del Comunicato Ufficiale, delle comunicazioni intercorse con la Futsal Barletta nonché copia delle fatture quietanzate.

La vertenza è stata decisa nella riunione dell’08/03/2017.

Il reclamo deve essere dichiarato inammissibile per omesso invio del medesimo alla controparte.

Invero, il ricorso non contiene come destinatario la SocietàFutsal Barletta e non risulta, comunque, la prova dell’avvenuto invio alla stessa, e ciò ha impedito la regolare costituzione del contraddittorio e determina l’inammissibilità del reclamo per la violazione dell’art. 30, comma 33, CGS.

Tutto quanto sopra premesso.

Il Tribunale Federale Nazionale – Sezione Vertenze Economiche, dichiara inammissibile il reclamo della Società ASD Virtus Noicattaro. Ordina incamerarsi la tassa.

About admin

    You May Also Like

    Leave a Reply

    Your email address will not be published. Required fields are marked *